Liberta di opinione

18 novembre 2019
Testo
  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size

Berlusconi ed i Referendum

E-mail Print PDF

Insieme per vincere i referendum e liberarci di Berlusconi

Fonte:http://www.italiadeivalori.it

Un paio di giorni fa Nichi Vendola ha proposto un patto di consultazione tra il suo partito, Sinistra ecologia e libertà, il Pd e noi dell’Idv. Alla buon’ora! Quel patto noi lo stiamo chiedendo da mesi. Era tempo che qualcuno si decidesse a rispondere. Se nei mesi scorsi avessimo potuto coordinare l’azione dell’opposizione sia in Parlamento che nelle piazze,

Berlusconi invece che debole come è sarebbe debolissimo e forse non potrebbe attentare alla Costituzione come prova a fare ogni giorno. Figurarsi quindi se possiamo essere noi a dire di no a un patto che avevamo proposto per primi.

Chi invece fa da mesi orecchie da mercante è il Partito democratico. Se gli si propone un patto di consultazione fanno finta di non aver sentito. Figurarsi poi di fronte alla richiesta, avanzata da noi addirittura nel dicembre scorso, di scegliere con quale coalizione e con quale programma andare alle prossime elezioni politiche.

Anche oggi, quando i sondaggi dicono che il centrosinistra è in vantaggio rispetto a Berlusconi, quando il Pdl e la Lega rischiano per la prima volta in vent’anni di perdere addirittura Milano, quando per evitare di prendere la batosta definitiva al referendum sul legittimo il governo ha dovuto scappare come una lepre e sospendere il suo programma nucleare, il Pd continua a correre dietro ai centristi. Anche oggi Veltroni continua a mandare fiori a Casini implorando un fidanzamento che Casini non vuole e non vorrà mai.

Sarebbe ora che il Pd smettesse di perdere tempo e si rendesse conto che così fa solo dei gran favori a Berlusconi. Se vogliamo mandare a casa questo governo subito, senza aspettare il 2013, senza dargli il tempo di fare ulteriori e gravissimi danni, l’occasione c’è. E’ rappresentata dai referendum del 12 e 13 giugno. Pur di evitarli il governo ha messo il Paese in condizione di restare chissà fino a quando senza un piano energetico, perché questo significa sospendere ma non rinunciare al nucleare. Tanto per cambiare, la truffa la faranno pagare a tutti i cittadini.

Però se tutta l’opposizione di centrosinistra, anche il Pd, si oppone apertamente a questa truffa e scende in campo chiedendo tutti insieme agli elettori di votare il 12 e il 13 giugno  i prossimi due mesi potrebbero essere gli ultimi della nefasta epoca berlusconiana. E proprio questo noi chiediamo al Pd di fare subito: denunciare la truffa della retromarcia sul nucleare e impegnarsi con tutte le sue forze per vincere i referendum e liberare il paese da Berlusconi subito.

NOSTRO COMMENTO: Caro Di Pietro, Lei ha ragione quando afferma che i sondaggi prospettano il centrosinistra in vantaggio, con Vendola alleato,  rispetto a Berlusconi, ma, non si illuda di potersi così facilmente liberare di Berlusconi. Neanchè se vince i Referendum! E perche? Perché per Berlusconi ed il PDL  è questione vitale rimanere al potere. Se cade il Cavaliere con Lui cadrà tutta la Casta e cadrà in modo così fragoroso che sembrerà uno “ Tsunami” Gli Italiani non vorranno più sentir parlare di Berlusconi e dei suoi sodali. Vi sieta mai chiesto perché mai il Cavaliere è rimasto sempre a galla? Perché glielo avete consentito - sia oggi che in passato - proprio Voi del PD! Berlusconi, come dice Camilleri, …. è un ‘anomalia che non doveva prodursi in Italia se fosse stata rispettata la legge sul conflitto di interessi a tal proposito vedi anche la dichiarazione di Violante alla Camera nell’anno 2003 ecc….Ed ora che fare? Niente! Solo sperare che con le sue barzellette e virate di testa si distrugga da solo. Forse non è impossibile!

 

Hits: 1610
Trackback(0)
Commenti (0)add comment

Scrivi commento
più piccolo | più grande

security image
Scrivi i caratteri mostrati


busy
Last Updated ( Venerdì 22 Aprile 2011 08:15 )  

Il ritorno del Principe

web

Prove di ballo Standard classe "A2" Fernando & Vittoria

Guarda i miei video su Vimeo



I put videos I create on Vimeo. You can see my profile.

Statistiche

mod_vvisit_countermod_vvisit_countermod_vvisit_countermod_vvisit_countermod_vvisit_countermod_vvisit_countermod_vvisit_counter
mod_vvisit_counterOggi727
mod_vvisit_counterIeri797
mod_vvisit_counterQuesta settimana727
mod_vvisit_counterQuesto mese13417
mod_vvisit_counterTotale2397064

Online: 16
IP: 3.92.92.168

Usiamo Cookie propri e di terze parti per garantire una corretta navigazione del sito web. Se continui a navigare accetti il loro utilizzo. Per maggiori informazioni: privacy policy.

Accetto i cookie di questo sito.

EU Cookie Directive Module Information