16 giugno 2024
Testo
  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size

Safari 4 Browser

E-mail Print PDF
Prova: Apple ribalta il suo browser. Ecco come sarà Safari 4

DAL SITO CWI.IT ,SI RIPORTA:

La decisione di Apple di offrire una beta pubblica del suo nuovo browser Safari 4, disponibile per Mac OS X, Windows XP e Vista - è stata una sorpresa un po' per tutti. Ma ancora più sorprendente è il numero di funzioni innovative che offre, inclusi passi avanti fronte interfaccia, aggiornamenti per accelerare il rendering delle pagine e conformità con gli standard aperti. In questa prima prova, basata su un articolo di Ryan Faas pubblicato su Computerworld US, vengono descritte e valutate alcune novità di Safari 4.

Tra le caratteristiche che gli utenti noteranno subito c'è una navigazione per tab ridefinita, una nuova schermata 'Top Sites' che mostra i siti più visitati, una nuova strada per cercare attraverso cronologia e preferiti, e una barra degli strumenti modificata che elimina il pulsante utilizzato per ricaricare le pagine.

Le modifiche ai tab e la funzione Top Sites invitano naturalmente a fare un confronto con Google Chrome, introdotto lo scorso autunno e disponibile finora solo per Windows. Chrome, come il nuovo Safari, posiziona anch'esso più tab in cima alla finestra e offre una simile vista 'galleria' dei siti recenti. Sarebbe però ingiusto dire che la nuova interfaccia di Safari è qualcosa che imita Chrome; Apple ha in pratica fornito la sua interpretazione di entrambi i concetti ispirandosi sia alla versione mobile di Safari inclusa con l'iPhone e l'iPod Touch che al navigatore di Google. E per essere una beta pubblica, del cui rilascio nessuno al di fuori di Apple ne era a conoscenza, Safari 4 in definitiva sembra già stabile anche se per una conferma bisognerà impiegarlo per un uso regolare. Ma veniamo al dettaglio delle novità, a partitre da... Una delle funzionalità che saltano subito all'occhio, non potendola ignorare quando si lancia per la prima volta Safari 4, è la nuova pagina 'Top Sites' (guarda la foto). Si tratta della vista predefinita per le nuove finestre e tab di navigazione del browser. Top Sites offre una galleria tridimensionale di quelli che Safari pensa siano i siti web preferiti dall'utente: li sceglie, li mostra sotto forma di miniatura su un arco incurvato che attraversa la finestra del browser, basandosi su quelli visitati più spesso. Le miniature vengono mostrate all'interno di una griglia con la possibilità di scegliere il numero di pagine web effettivamente evidenziate: 6, 12 o 24. Le anteprime si modificano dinamicamente a seconda delle modifiche apportate sui rispettivi siti. E se questi contengono un feed RSS, Safari avvisa della disponibilità di nuovo contenuto mostrando l'icona di una stella sulla miniatura corrispondente. Top Sites è anche personalizzabile con siti a propria scelta.

Una seconda modifica di Safari 4 riguarda i tab (guarda la foto), ora mostrati come parte della barra del titolo in cima alla finestra del browser. Si tratta della caratteristica che sembra essere stata maggiormente influenzata da Google Chrome, sebbene offerta con il consueto stile Apple. Da un lato si è voluto rendere i tab più utili e accessibili, dall'altro l'approccio minimalista riduce la quantità di spazio occupato sullo schermo dalla navigazione per tab. Per crearli si può utilizzare un pulsante sulla destra della barra del titolo.

I nuovi tab sono visualizzati con dei piccoli angoli che possono essere utilizzati per riorganizzarli o spostarli in finestre separate. L'idea di Apple sembra essere insomma stata quella di fornire nuove opzioni di interfaccia che permettano di sapere che esiste una nuova funzione senza renderla nel contempo troppo complessa. E' comunque sempre possibile tornare ai vecchi standard di interfaccia. Perlomeno in questa beta. Le barre del titolo contengono dal canto loro solo il titolo con i pulsanti per chiudere, minimizzare e ingrandire le finestre. La barra degli indirizzi (guarda la foto) di Safari 4 è stata anch'essa ridimensionata ed è priva di un evidente pulsante per ricaricare/aggiornare una pagina e della barra blu che mostra il processo del caricamento. Il browser ha invece preso a prestito l'interfaccia della controparte per iPhone e iPod Touch: il pulsante per ricaricare si trova integrato sulla destra della barra degli indirizzi mentre quello per aggiungere un preferito è stato inserito sul margine sinistro.

L'autocompletamento (presente anche nella barra di ricerca) ora non è invece più basato solo sull'URL presente in preferiti e cronologia, ma anche sui titoli della pagina e su frasi comuni che questi includono.

I risultati autocompletati sono raggruppati insieme sia che siano risultati dei preferiti (guarda la foto) che della cronologia e includono l'URL e il titolo della pagina, con il titolo in testa e in grassetto. Anche sotto il cofano di Safari 4 si trovano diverse novità. Apple ha incluso un nuovo motore JavaScript battezzato 'Nitro' che fa realmente la differenza nel rendering del contenuto dinamico. Parimenti ha registrato una accelerazione l'implementazione di WebKit, il codice che sta sotto al browser. Ora si nota quindi un rendering generale più rapido, cosa particolarmente comoda visto che Top Sites renderizza fino a 24 pagine alla volta.

Safari 4 ha inoltre compiuto dei passi in avanti ampliando l'adozione di standard aperti per lo sviluppo web. Il pieno supporto per l'offline caching di HTML 5 offre la promessa di accesso ad applicazioni web direttamente dal computer. Il supporto audiovisuale di HTML 5 permette invece di mostrare contenuti media senza forzare gli sviluppatori o gli utenti a gestire i relativi plug-in.

Similmente Safari ora supporta gli effetti visivi, animazioni e font di CSS 3, che abilita la creazione di siti personalizzati e visivamente importanti senza richiedere l'uso di raccolte di file in formati di dimensioni più grandi. Lo stesso messaggio di benvenuto animato di Safari 4, mostrato la prima volta che viene lanciato, rappresenta un esempio di questa possibilità. Fronte conformità Safari 4 ha infine passato a pieni voti test come quello Acid 3. Miglioramenti in Safari 4 sono stati anche apportati fronte scalabilità di immagini e font. Come accade su iPhone e iPod Touch, Safari ora scala il contenuto di una intera pagina piuttosto che le font ivi presenti. E' una funzione vincente su un browser mobile che diventa ancora più efficace su un computer, in particolar modo se si ha un laptop Apple recente dotato di trackpad multi-touch.

E' quindi possibile sfruttare il finger pinch per modifQuesta prima prova deriva dall'uso di Safari 4 per circa trentasei ore. Il prodotto come abbiamo visto sembra presentare una raccolta di aggiunte innovative, potenziamenti fronte prestazioni e conformità con gli standard. Inoltre integra delle caratteristiche che richiamano iPhone OS cosìcome un film di azione/fantascienza. Questi passi avanti rendono Safari 4 divertente da utilizzare, ma solo perché il browser supporta questi elementi dell'interfaccia con un solido puntellamento sottostante.

La grande domanda ora è che cosa riserverà ancora Apple per il rilascio finale che non è ancora stato messo in questa beta? E ancora più importante, novità e modifiche di Safari offrono già qualche indizio su quello che ha in mente Apple per il sistema operativo Snow Leopard, previsto per la metà dell'anno?

NOSTRO COMMENTO: Provare SAFARI 4 Vale la pena! Scaricatelo dal sito Apple.Provate anche il MACBOOK PRO 17'! Ve lo consiglio!

 

Hits: 10545
Trackback(0)
Commenti (0)add comment

Scrivi commento
più piccolo | più grande

security image
Scrivi i caratteri mostrati


busy
 

Commenti

Sulle valutazioni pr
Complimenti per l'ottimo articolo ricco di riferimenti normativi e di sentenze e
La applicabilità del
E' consentito estrarre copia o stampare i documenti pubblicati su Filodiritto ci
Festa della Repubbli
Si precisa che questo articolo e' tratto da Wikipedia (l'autore dello inseri
Festa della Repubbli
Dimenticavo di scrivere : Questo articolo è tratto da Wikipedia (L'autore dello
Festa della Repubbli
Questo articolo è tratto da Wikipedia (L'Autore dello inserimento)

Prove di ballo Standard classe "A2" Fernando & Vittoria

I miei Blog

spacepress

Segui Spacepress: video e approfondimenti su politica, cronaca e attualità.

Guarda i miei nuovi siti:

libereriflessioni

Dentro la fotografia  -  Clicca Qui

dimensioni sconosciute Clicca Qui

dominio globale -  Clicca Qui

Profilo facebook di Fernando Cannizzaro

pagina twitter di Fernando Cannizzaro

YouTube

Statistiche

mod_vvisit_countermod_vvisit_countermod_vvisit_countermod_vvisit_countermod_vvisit_countermod_vvisit_countermod_vvisit_counter
mod_vvisit_counterOggi134
mod_vvisit_counterIeri494
mod_vvisit_counterQuesta settimana134
mod_vvisit_counterQuesto mese8005
mod_vvisit_counterTotale4431388

Online: 13
IP: 44.220.44.148

Puhjai Beautiful 19 Yo Indian Teen Deshi Bangla Mahmudul Hasan College Park Transsexual Park Shows Off School Teacher 11 Pervert Voyeursex Spy Camera Getting Fucked By Ripped Bi Stud Mom And Daughter Incezt

Usiamo Cookie propri e di terze parti per garantire una corretta navigazione del sito web. Se continui a navigare accetti il loro utilizzo. Per maggiori informazioni: privacy policy.

Accetto i cookie di questo sito.

EU Cookie Directive Module Information