Liberta di opinione

23 ottobre 2019
Testo
  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size

Stato-Mafia: costituzione parte civile del Governo

E-mail Print PDF

Stato-mafia. Costituzione governo è dovere, non facoltà

Fonte:IDV.it

Oggi il governo "ha dimostrato tutta la sua reticenza, anche la sua ignoranza tecnica, e il volersi lavare pilatescamente le mani, rispetto a un problema gravissimo". Lo ha detto Antonio Di Pietro a proposito dell'annuncio dell'esecutivo, oggi alla Camera, di non aver ancora stabilito se costituirsi parte civile nel procedimento sulla presunta trattativa Stato-Mafia.


Il leader Idv accusa l'esecutivo che così facendo si mette "contro la giustizia, per favorire oggettivamente, per incapacità, insipienza e complicità, non quelli che rappresentano lo Stato in quel processo" ma "chi sta dall'altra parte", "chi non si vuole inimicare: questo - accusa - si chiama favoreggiamento".

Nel primo pomeriggio, Antonio Borghesi, vicepresidente del gruppo IdV alla Camera, nell'illustrare in Aula la mozione che chiede al Governo di costituirsi parte civile nel procedimento penale in corso di svolgimento a Palermo relativo alla presunta trattativa stato-mafia, aveva dichiarato: “Con questa mozione, l’Italia dei Valori vuole impegnare il governo a costituirsi parte civile già a partire dall’udienza preliminare. Il voto di questo parlamento sarà la cartina di tornasole per fare chiarezza su uno dei momenti più bui della nostra storia”.  
“Di fronte ad un reato così grave - aveva sottolineato Borghesi -, è doveroso che il governo si costituisca parte civile". E' un suo preciso dovere, "non una facoltà e per questo, con la nostra mozione, lo impegniamo a farlo”.

NOSTRO COMMENTO: Ma caro Di Pietro! Come fà a costituirsi parte civile un Premier che è stato nominato da Napolitano! Quì non si tratta di ignoranza tecnica ma di opportunità, per non dire altro, verso il suo benefattore. Gli vuole creare veramente grane a Monti!  Non lo farà mai. Anche se in cuor suo Monti - che fesso non è - capisce bene che la costituzione di parte civile s'impone nella circostanza. Ma, in questo caso, NON LO FARA' MAI. Neanche ci tenta! E allora? Allora fa male. Perchè un domani le generazioni future lo giudicheranno e non sarà certamente un giudizio benevolo. Ad maiora Monti! Di Pietro, non insista!

Hits: 1509
Trackback(0)
Commenti (0)add comment

Scrivi commento
più piccolo | più grande

security image
Scrivi i caratteri mostrati


busy
Last Updated ( Martedì 18 Settembre 2012 13:20 )  

Il ritorno del Principe

web

Prove di ballo Standard classe "A2" Fernando & Vittoria

Guarda i miei video su Vimeo



I put videos I create on Vimeo. You can see my profile.

Statistiche

mod_vvisit_countermod_vvisit_countermod_vvisit_countermod_vvisit_countermod_vvisit_countermod_vvisit_countermod_vvisit_counter
mod_vvisit_counterOggi387
mod_vvisit_counterIeri795
mod_vvisit_counterQuesta settimana2720
mod_vvisit_counterQuesto mese16665
mod_vvisit_counterTotale2378346

Online: 9
IP: 34.204.191.31

Usiamo Cookie propri e di terze parti per garantire una corretta navigazione del sito web. Se continui a navigare accetti il loro utilizzo. Per maggiori informazioni: privacy policy.

Accetto i cookie di questo sito.

EU Cookie Directive Module Information