06 luglio 2022
Testo
  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size

Comuni: De Magistris vede Fini, dl anti-dissesto ci mette in ginocchio

E-mail Print PDF

Comuni: De Magistris vede Fini, dl anti-dissesto ci mette in ginocchio


Fonte e Lnk: http://www.liberoquotidiano.it/news/1110845/Comuni-De-Magistris-vede-Fini-dl-anti-dissesto-ci-mette-in-ginocchio.html


Guarda il video (fonte video:IDV)


Roma, 30 ott. (Adnkronos) - Prima la seduta del Consiglio comunale simulata davanti alla Camera dei deputati, poi il sindaco di Napoli Luigi De Magistris entra a Montecitorio per incontrare Gianfranco Fini "a cui ho sollevato - spiega ai giornalisti subito dopo l'incontro con il presidente - aspetti critici e nodi di un tema serio come il decreto 'ammazza-Comuni'".

Il primo cittadino partenopeo definisce cosi' il provvedimento del governo che prevede un piano di rientro per i Comuni in pre-dissesto. Misure, dice, "che mettono in ginocchio i Comuni e i cittadini di conseguenza, nonostante la centralita' che rivestono in un momento di difficolta' come questo". Il decreto colpisce tutti, premette De Magistris, "ma bisogna poi considerare il caso di Napoli, dove abbiamo un debito ereditato di circa 1,5 mld a cui si aggiungono 900 mln di disavanzo".

Eppure la questione, assicura, potrebbe essere risolta diversamente, evitando di affamare i Comuni. Come? "Eliminando le spese inutili, a cominciare dai cacciabombardieri". Ma anche portando "il piano di rientro dal debito da cinque a dieci anni" e "intervenendo su alcune voci di spesa nel patto di stabilita'". Qualcosa, insomma, bisogna inventarsi, "tanto piu' considerando - sottolinea - che siamo virtuosi, abbiamo tagliato spese e consulenze, abbiamo tutte le carte in regola per non essere abbandonati. E siamo venuti a Roma con grande dignita', di certo non col cappello in mano". Se il provvedimento dovesse diventare legge, "noi ce la faremo comunque - assicura - ma cio' vorrebbe dire abbandonare i Comuni al loro destino. Noi parliamo con rispetto al governo, chiediamo all'esecutivo di fare altrettanto".

NOSTRO COMMENTO: ha ragione De Magistris. Eliminate le spese inutili, esempio: cacciabombardieri. Caro De Magistris, non si illuda di ottenere alcunché da Monti. Monti  non è un uomo vicino al popolo, è un aristocratico. E’ un uomo della Trilaterale. La cosa che più gli preme è fare bella figura in Europa e con Angela Merkel.  La classe medio-bassa ed il popolo in generale Monti lo ignora. Monti ed il suo Governo – calatoci dall’Alto Colle – non hanno fatto niente per aiutare il ceto medio. Anzi, lo hanno massacrato a tasse. Come si può riprendere l’economia se vi è una disoccupazione dilagante ed il popolo è alla fame. I soldi chi glieli dà alle persone per fare acquisti? La verità è che Monti deve andare subito a casa prima che causi ulteriori danni all’Italia. Agli Italiani super tassati non gliene fotte un cazzo dell’Europa se non hanno soldi per mangiare e se non c’è lavoro. Questo Monti l’ha capito o NO? Caro De Magistris piuttosto  che fare messaggi di pace e solidarietà lasci fare al Popolo. Con questo Governo non esistono alternative. Mi auguro di sbagliarmi!

Hits: 1828
Trackback(0)
Commenti (0)add comment

Scrivi commento
più piccolo | più grande

security image
Scrivi i caratteri mostrati


busy
Last Updated ( Venerdì 03 Maggio 2013 10:29 )  

Il ritorno del Principe

web

Prove di ballo Standard classe "A2" Fernando & Vittoria

Guarda i miei video su Vimeo



I put videos I create on Vimeo. You can see my profile.

Statistiche

mod_vvisit_countermod_vvisit_countermod_vvisit_countermod_vvisit_countermod_vvisit_countermod_vvisit_countermod_vvisit_counter
mod_vvisit_counterOggi119
mod_vvisit_counterIeri1945
mod_vvisit_counterQuesta settimana5663
mod_vvisit_counterQuesto mese8866
mod_vvisit_counterTotale3368976

Online: 19
IP: 18.232.59.38

Puhjai Beautiful 19 Yo Indian Teen Deshi Bangla Mahmudul Hasan College Park Transsexual Park Shows Off School Teacher 11 Pervert Voyeursex Spy Camera Getting Fucked By Ripped Bi Stud Mom And Daughter Incezt

Usiamo Cookie propri e di terze parti per garantire una corretta navigazione del sito web. Se continui a navigare accetti il loro utilizzo. Per maggiori informazioni: privacy policy.

Accetto i cookie di questo sito.

EU Cookie Directive Module Information