Liberta di opinione

31 gennaio 2023
Testo
  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size

Notizie e informazioni di politica e attualiatà libera

Politica

Grande tensione in Italia

Grande tensione in Italia

Perche' non si ripresenti ancora una ''notte della Repubblica''

di Pietro Orsatti - 26 novembre 2009 (Fonte: Antimafia2000.it)

Sono troppi i segnali per poterli ignorare. Si sta preparando nel nostro Paese un periodo di grande tensione, di conflitti istituzionali combattuti senza tregua, e quel che è peggio tenuti sotto traccia, tutti interni all’insieme degli apparati dello Stato. Conflitti che stanno facendo a brandelli perfino la percezione stessa di Nazione, collettività, insieme.

 
Politica

Democrazia: irrequietezza

Democrazia: irrequietezza

Democrazia tutti gli agguati del governo

di Nicola Tranfaglia - 27 novembre 2009

Fonte: Antimafia2000.it

C’è, in queste ultime settimane, un’ indubbio intensificarsi, che finora nessuno sembra aver notato, dell’offensiva martellante attribuibile al Presidente del Consiglio dei ministri, contro quel che resta della libertà di espressione e di stampa nel nostro paese.

Cronaca e attualità

Carriere e Dirigenza nella P.A.

Separazione carriere e dirigenza nella P.A. Riflessioni

Di F. Cannizzaro

Questo della separazione delle carriere tra PM e giudici è un tema scottante e oggetto di riforma da parte dell'attuale Governo. Noi non saremmo sfavorevoli alla separazione tra la magistratura inquirente e quella giudicante. Però, sotto un profilo di ordine meramente pratico, reale, abbiamo l'impressione che il PM possa diventare, prima o poi, un soggetto controllato dal potere politico. Per evitare che ciò accada sarebbe opportuno che il Governo intervenisse, in questa delicata materia, con un provvedimento di ordine costituzionale che preveda un titolo che riguarda i Magistrati e l'altro i PM con precise garanzie di indipendenza. Il PM deve essere sempre il titolare dell'azione penale non "l'Avvocato della Polizia" che tale diverrebbe se fosse sganciato dalla magistratura oppure non ci fossero precise garanzie di indipendenza immortalate in un provvedimento legislativo. Le prove devono essere raccolte sotto la direzione del PM e non preconfezionate nelle questure che lavorano alle dipendenze del Governo. Ciò può tornare di utilità ai Politici non certo ai Cittadini. Certo ci possono essere delle disfunzioni anche nell'ambito della magistratura inquirente (ma dove non ci sono!) esempio: leggerezza nell'esercizio dell'azione penale con prove insufficienti. Ma in questi casi si può e si deve intervenire con i provvedimenti sanzionatori e disciplinari (allontanamento dalla magistratura nei casi più gravi) nei confronti di quei magistrati che non esercitano nei modi corretti il loro delicato compito o, addirittura, siano coinvolti in azioni criminose. Allora il CSM che ci sta a fare? Occorre fare funzionare gli organi della Giustizia. Esercitare i poteri disciplinari dell'organo sovrastante nei confronti del sottoposto (Es.: Procuratori nei confronti dei Sostituti) Se non vengono esercitati questi poteri,quando occorre, non bisogna poi dolersi che la Magistratura non funziona. Le leggi ci sono occorre solamente farne applicazione quando è necessario e non farsi la pipì addosso se c'è da mandare a casa un Magistrato inadempiente o prendere un provvedimento disciplinare. Soffermiamoci solo un attimo su questo tema. Oggi nelle Amministrazioni Statali e parastatali si contano sulla punta delle dita i provvedimenti disciplinari o licenziamenti adottati nei confronti dei pubblici dipendenti da parte degli organi sovrastanti. E perché? Perché i Dirigenti o chi ha il dovere di vigilare e imporre sanzioni si spaventa di farlo. E perché? Per diversi motivi: 1) C'è chi non vuole inimicarsi i politici che magari, raccomandano un elemento che non va. 2) C'è chi teme ritorsioni mafiose; 3) C'è chi materialmente non è capace di dirigere ed affrontare situazioni che vanno prese con determinazione. Insomma! Ci sono diversi motivi ostativi al corretto funzionamento della pubblica Amministrazione con responsabilità primarie, a mio avviso, nei confronti della classe dirigente che è quella di riferimento . Non ci dimentichiamo che la classe dirigenziale viene profumatamente retribuita proprio per assumersi delle responsabilità che, invece, in molte occasioni non si assume. Ovviamente, come in tutte le cose di questo mondo, ci sono le persone con le "PALLE" e gli "EUNUCHI" . Quest'ultima categoria è quella che crea i disservizi. Secondo me dovrebbe essere mandata a casa d'urgenza unitamente a quelli che fanno della "superficialità" il loro credo.

 

Esclusivi

La vicenda di Rete Quattro

La vicenda di Rete Quattro

Alcuni amici, tra i quali il Prof. Edoardo in testa, mi hanno pregato di far luce su questa intrigata vicenda di Rete Quattro delineando, ab initio, tutto l’ intero quadro normativo di riferimento. Intanto vorrei dire a questi carissimi amici, istigati dal Prof. Edoardo, - che qualche giorno lo strozzo! - ogni tanto di far qualcosa anche loro. Per esempio, il Prof. Edoardo, ne ha tutte le capacità e competenze, avendo saputo che è Egli un docente Universitario in materie giuridiche. Edoardo! Queste tesine che mi fanno perdere un sacco di tempo potresti affidarglieli ai tuoi Assistenti. Che ne dici? Per reperire tutta la documentazione ho dovuto scomodare amici e conoscenti dell’etere, che ringrazio tutti indistintamente, con in testa, Maria Francesca C. che è stata superlativa!

Tecnologia

Alcune semplici regole per fare buone foto

Alcune semplici regole per fare buone foto

Da YOU CONNECT di CANON, si riporta:

L'arte della fotografia di paesaggi

"Una buona fotografia nasce da una posizione intelligente", disse Ansel Adams (1902-1984), uno dei più grandi fotografi di paesaggi. Anche l'ora del giorno è ugualmente importante; basta indovinare questi due elementi e la foto si scatta praticamente da sola. Quindi, come si realizza una splendida foto di paesaggi? Trova il punto d'osservazione perfetto
Cosa rende perfetto un punto di osservazione? La composizione, certamente, svolge un ruolo importante, ma seguire una serie di regole consente di scattare buone foto, non scatti eccezionali. In ultima analisi, si torna sempre al famoso "occhio" per la fotografia, che, se da una parte non si può insegnare, dall'altra può migliorare con l'esperienza. Inoltre, con una fotocamera digitale è possibile scattare decine di immagini da prospettive diverse e scegliere le migliori esaminandole al computer.

Pagina 121 di 121

Il ritorno del Principe

web

Prove di ballo Standard classe "A2" Fernando & Vittoria

Guarda i miei video su Vimeo



I put videos I create on Vimeo. You can see my profile.

Statistiche

mod_vvisit_countermod_vvisit_countermod_vvisit_countermod_vvisit_countermod_vvisit_countermod_vvisit_countermod_vvisit_counter
mod_vvisit_counterOggi1688
mod_vvisit_counterIeri2835
mod_vvisit_counterQuesta settimana6758
mod_vvisit_counterQuesto mese99977
mod_vvisit_counterTotale3876215

Online: 76
IP: 3.236.47.240

Puhjai Beautiful 19 Yo Indian Teen Deshi Bangla Mahmudul Hasan College Park Transsexual Park Shows Off School Teacher 11 Pervert Voyeursex Spy Camera Getting Fucked By Ripped Bi Stud Mom And Daughter Incezt

Usiamo Cookie propri e di terze parti per garantire una corretta navigazione del sito web. Se continui a navigare accetti il loro utilizzo. Per maggiori informazioni: privacy policy.

Accetto i cookie di questo sito.

EU Cookie Directive Module Information